•  

    Seguici:

    Attività di Ricerca

    Ricerca scientifica

    L’Ente Geopaleontologico di Pietraroja, ai sensi della legge istitutiva (art. 115 legge 388/2000) e del decreto istitutivo (388 del 28.09.2017), attraverso l’attività di ricerca scientifica e la conservazione e valorizzazione del patrimonio geologico, paleontologico, naturalistico e paesaggistico assicura lo sviluppo socio-economico in termini ecosostenibili del geosito di Pietraroja.
    L’Ente, pertanto:

    • Promuove, cura, coordina e partecipa ad ogni attività di conservazione e valorizzazione del patrimonio geologico, paleontologico, naturalistico e paesaggistico, materiale ed immateriale, connesso al geosito;
    • Provvede alla gestione del geosito, nonché alla valorizzazione dei materiali, dei reperti, e di ogni altro bene, tangibile o intangibile, che ne derivi, per finalità ambientali, culturali, scientifiche, educative, formative, di diletto e studio, nonché di fruizione pubblica, anche in strutture museali;
    • Promuove, cura, coordina e partecipa ad ogni attività di sviluppo socio-economico in termini ecosostenibili del territorio;
    L’Ente persegue quindi le finalità di cui sopra mediante l’accumulo, l’aumento, il trasferimento e la massima diffusione delle conoscenze connesse al patrimonio materiale e immateriale affidatogli, e promuove e cura ogni appropriata Attività di Ricerca Scientifica, di base e applicata, principalmente sulle seguenti tematiche disciplinari:

    • Paleontologia: profili zoologici, ecologici, geologici, giacimentologici, mineralogici, stratigrafici, chimici, carsiche, idrogeologici;
    • Sviluppo economico a driver culturale ed ambientale: profili giuridici, paesaggistici, urbanistici, naturalistici, ecologici, economici, sociologici, finanziari, aziendali, quantitativi;
    • Museologia: profili giuridici, di gestione, valorizzazione, fruizione, semiologia, percezione, didattica, tecnologia applicata.
    L’Ente, per gli scopi fin qui descritti, nel rispetto delle competenze riconosciute ad altri Enti dalla normativa vigente, ed in particolare dalle disposizioni di cui al d.lgs. n. 42 del 2004, svolge ogni utile attività, fra le quali, a titolo indicativo:

    • Partecipa ad organismi scientifici, nazionali e internazionali, operanti nell’ambito dei settori di propria competenza;
    • Promuove e realizza infrastrutture di ricerca, mettendole a disposizione di un’ampia comunità nazionale e internazionale, anche interdisciplinare;
    • Sviluppa collaborazioni scientifiche tra le Università consorziate ed altri Enti pubblici e privati di ricerca, nazionali ed internazionali, che operano in campi strettamente connessi alle proprie finalità;
    • Mettere a disposizione delle Università consorziate i luoghi, le attrezzature, i laboratori ed i materiali in dotazione al Consorzio come supporto dei dottorati di ricerca e per la preparazione di esperti ricercatori;
    • Acquisisce strumenti e tecnologie di indagine e ricerca;
    • Partecipa a consorzi, fondazioni, associazioni, società, anche stranieri ed europei, che abbiano come scopo lo sviluppo delle ricerche nell’ambito della paleontologia e della geologia, nel rispetto della vigente normativa in materia;
    • Collabora ai programmi di ricerca promossi dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dal Ministero per i Beni e delle Attività Culturali, dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, dal Ministero degli Affari Esteri, dalla Regione Campania;
    • Esegue studi e ricerche su incarico di Amministrazioni Pubbliche ed Enti pubblici e privati, mettendo a disposizione degli stessi mezzi e competenze, ed elabora e presenta progetti di ricerca, anche in procedure competitive indette dall’Unione europea, e da ogni altro Soggetto pubblico o privato. Per svolgere tali attività, l’Ente potrà stipulare contratti e convenzioni con il CNR, con Enti pubblici e privati, con Fondazioni di ricerca, con Società ed Organizzazioni nazionali ed internazionali operanti nei settori di propria competenza;
    Torna all'inizio dei contenuti